Agrifondo

Maggior velocità, precisione ma anche flessibilità attraverso la gestione elettronica dei documenti. Agrifondo, azienda ortofrutticola di San Marzano sul Sarno, ha scelto Procedo per risolvere processo di ordini e fatture. I vantaggi sono stati immediati. L’azienda, che si trova nel cuore dell’Agro Nocerino-Sarnese, ha una produzione di ortaggi che sono veri capolavori della natura come il il Finocchio di Sarno, la Patata Novella Campana, il Peperone Sassaniello,  il Cipollotto di Nocera o la Zucca di Scafati. Realtà agricola moderna ed attrezzata, coltiva sia in campo aperto che sotto serre di prodotti ortofrutticoli e loro lavorazione e relativa commercializzazione. Tra i clienti di Agrifondo Coop Italia e Unicoop Firenze.

"Utilizzare Procedo è stato facile: basta digitare la password e caricare i file  – spiega il ragionier Vincenzo Guarino, collaboratore amministrativo di Agrifondo -. 16 fatture al mese, con picchi di lavoro tra dicembre, gennaio, febbraio e marzo: non abbiamo gradissima movimentazione ma, grazie alla dematerializzazione dei documenti, oggi tutto è molto più razionale e, ancora più importante, efficiente. Non si spreca più tempo in operazioni inutili. Coop Italia, ad esempio, oltre alla mail ci richiedeva anche l’invio cartaceo della fatturazione. Trovare il tempo di andare in posta, aspettare in coda... erano veramente ore e ore di lavoro buttate via. Sono tanti i vantaggi di un’automazione intelligente. Ad esempio, se oggi dimentico un invio, non succede nulla: il sistema provvede a rinumerare i documenti in base alla data in automatico, anche dopo 15 giorni. E se ho bisogno, il servizio assistenza è sempre molto disponibile: mi basta chiamare il numero verde e puntualmente qualcuno mi spiega che cosa devo fare. Un voto a Procedo? 10, senza dubbio!".

Procedo, una soluzione di filiera

Procedo abilita il trasferimento di documenti commerciali in formato elettronico secondo un modello di scambio multiproduttore e multicliente. Per condividere valore aggiunto. Scopri di più [...]

approfondisci »

Rinaldo Franco

Da un'automazione dell’ordine per allinearsi alle richieste di un partner della Gdo ad ambasciatore di Procedo adottato come soluzione di riferimento per il document management più avanzato. La gestione elettronica di fatture, ordini e bollettazione è una delle chiavi di efficienza nel business di Rinaldo Franco. L’azienda milanese è una punta di diamante nel settore degli accessori pet e del petfood dei piccoli animali: con un catalogo di oltre 5 mila articoli, opera con una doppia anima di produttore e distributore, lavorando con il canale della Gdo che su quello specializzato attraverso marchi Best Friend, Best Bone, Acquafriend e Record.

Molti articoli a marchio registrato nascono e vengono prodotti nei laboratori dell’azienda ma l’assortimento include varie linee di alta vendibilità come, ad esempio, Flexi, Disney, Tre-Ud e Tetra. Il magazzino, con una superficie di oltre 2000 mq. è una piattaforma di partenza per oltre 50 paesi del mondo. Perno dell’attività un evoluto servizio informatico che controlla la gestione delle scorte al fine di garantire la disponibilità immediata di tutti gli articoli. In dettaglio, l’automazione dell’ordine  (già implementata nel 2011) e del picking consentono tempi di evasione rapidissimi. Le merci in partenza vengono marcate e controllate elettronicamente per assicurare la massima precisione.

"Abbiamo iniziato a utilizzare Procedo già due anni fa, sotto suggerimento di un nostro partner italiano della Gdo – racconta Laura Condello, responsabile marketing di Rinaldo Franco -. Passare da una gestione cartacea delle fatture a Procedo è stata una rivelazione: immediati i benefici in termini di velocità, precisione e time to market sia nell’invio che nella ricezione, perché tutto è a prova di errore. L’esperienza più che positiva ci ha portato a estendere il suo utilizzo, proponendo a nostra volta il sistema ad altri nostri partner italiani. Fax, mail order... tutto il nostro document management oggi ha raggiunto un livello di servizio infinitamente superiore. Inviamo una media di 60 documenti al mese, ma stiamo incrementando. Con i buyer siamo così riusciti a velocizzare tutta la filiera, con il risultato di avere workflow dei dati sempre preciso, aggiornato e sicuro. Un voto? Nove!".

 

Edison Giocattoli

Migliorare la qualità del lavoro e del servizio scegliendo Procedo per un processo di dematerializzazione dei documenti attento anche al discorso dell’ecologia. Questi i motivi che hanno spinto Edison Giocattoli, produttore e distributore di Barberino di Mugello, a scegliere Procedo.

Brand riconosciuto in oltre 50 paesi del mondo Edison Giocattoli: produzione, logistica, uffici commerciali ed amministrativi sono parte di un unico grande complesso, con picchi di lavoro che scandiscono le festività dei mercati: Natale, Carnevale e Pasqua in primis. Procedo è stato adottato per la gestione elettronica dei partner della Gdo nazionale.

"Quel che ci è piaciuto subito è la gran modularità del servizio – spiega Laura Ulivi, responsabile amministrativa -. Prima di Procedo gestivamo tutto attraverso la carta: si parla di oltre 120 documenti al mese con tutti gli iter del caso: compilazione, francobolli per le spedizioni, bolle, resi e via dicendo. Grazie a Procedo, oltre a risparmiare tempo e denaro, riducendo drasticamente i margini di errore legati alla compilazione manuale, si dà una mano all’ambiente. Procedo è davvero funzionale: attivato il servizio, sono bastate due settimane per entrare nel nuovo regime elettronico. L’assistenza tecnica, poi, è un’altra cosa che abbiamo sensibilmente apprezzato: il personale di Procedo si è dimostrato molto competente e sempre disponibile, accompagnandoci passo dopo passo dalla fase di test alla messa in produzione. Oggi il sistema funziona a meraviglia. Un voto? Molto buono: sette e mezzo!".